4-7 anni/7-10 anni/Libri/narrativa/Nuove tecnologie

La biblioteca multimediale di Bianca Pitzorno

L’uscita in audiolibro di Streghetta mia di Bianca Pitzorno, letto dalla stessa autrice, è la piacevole occasione per ripercorrere il catalogo multimediale di un’autrice che non teme il passare del tempo, come i veri classici.

Bianca Pitzorno è fra le poche autrici italiane che possa vantare la traduzione dei propri libri in molteplici linguaggi multimediali e formati digitali: dagli audiolibri, di cui ha anticipato la moda con il suo Quando eravamo piccole con cd audio, pubblicato più di dieci anni fa, fino ai cartoni animati, passando per gli e-book, la biblioteca digitale e audio-video di Pitzorno è quanto mai ricca!

Partiamo dall’ultimo arrivato: il delizioso audiolibro di Streghetta mia, fresco di pubblicazione in casa Emons, letto dalla viva voce della stessa autrice.

Streghetta mia, di Bianca Pitzorno, letto da Bianca Pitzorno, Emons 2013, 12,90 euro.

Streghetta mia, di Bianca Pitzorno, letto da Bianca Pitzorno, Emons 2013, 12,90 euro.

La storia racconta le peripezie della assai numerosa famiglia Zep – due genitori in tournée in giro per il mondo, sei figlie di età e nomi assortiti (Sibilla, Tabita, Renata, Eleonora, Ginevra, Hilda) il nonno Lindoro, la governante Diomira, un gatto e un pappagallo –  alle prese con la neonata di casa.

La piccola Emilia suscita fin dai primi giorni di vita lo stupore dei familiari, quando essi si accorgono che la bambina galleggia nell’acqua del bagnetto senza affondare. Ma questa stranezza non è niente in confronto al fatto che a pochi mesi Emilia inizia non tanto a camminare, quanto a volare con perizia a cavallo di una scopa. Se aggiungiamo un ciuffo di capelli rossi, lontano dallo schema di famiglia che vuole le figlie tutte bionde e brune in uguale proporzione, l’affinità con lo scontroso gatto di casa Mefisto e il pappagallo Zitto che obbedisce ai suoi vagiti rispondendo “Eccomi, padrona”, il sospetto che Emilia sia una bambina assolutamente fuori dal comune comincia a concretizzarsi…

E qui la storia si intreccia con quella di Asdrubale Tirinnanzi, sgradevole giovane ereditiere in cerca di niente di meno che… una strega da sposare! Strampalata clausola imposta dal defunto prozio Sempronio a garanzia del proprio ingente patrimonio… Dopo mesi di infruttuose ricerche in biblioteca sulla magia nera, il fortuito ritrovamento della malacopia di un tema di Eleonora sulle peculiarità della piccola di casa, convince Asdrubale di aver individuato nell’infante Emilia la sua promessa moglie. Complice un singolare schema di parole crociate con i nomi delle sorelle Zep, le cui iniziali formano la parola “streghe”, e una tintura per capelli sbagliata, che trasforma la bionda tredicenne Sibilla in una ragazza dai capelli rossi, l’equivoco si complica e le sorelle Zep si ritrovano fra i piedi un corteggiatore più che indesiderato, persino pericoloso!

Streghetta mia è un piccolo grande romanzo per bambini pubblicato per la prima volta nel 1988, che contiene tutti gli elementi che hanno reso celebri le storie di Bianca Pitzorno: l’ironia, il caso che predispone equivoci e li scioglie, neonati dalle capacità straordinarie (ricordate La bambola dell’alchimista che fa la cacca d’oro?), famiglie allargate in cui i ruoli non sono scontati (spesso ai genitori si sostituiscono bambini e adulti generosi che fanno da tutori meglio di mamme e papà, come in Clorofilla dal cielo blu e La casa sull’albero), personaggi dai nomi peculiari, giochi di parole ed enigmistici.

Se già dalla sola lettura del libro la voce dell’autrice emerge attraverso commenti, confidenze, inviti a tirare le fila del racconto rivolte direttamente ai lettori, l’audiolibro amplifica il piacevole effetto di una relazione stretta fra la narratrice e gli ascoltatori. Bianca Pitzorno si rivolge ai bambini, che siano quelli dai 7 anni in su che potrebbero leggere anche il libro in autonomia, o i più piccoli, ai quali piace sentirsi raccontare storie divertenti e avventurose ad alta voce, invitandoli ad entrare nel racconto con il suo tono vivace e ironico. Per chi non ha avuto il piacere di incontrare Bianca Pitzorno o vedere una sua intervista, l’audiolibro è una buona occasione per familiarizzare con la voce di una scrittrice dalla piacevole inflessione sarda, che a settant’anni ha la stessa verve da discola dei suoi personaggi più giovani.

L’audiolibro di Streghetta mia, per la regia di Flavia Gentile, è disponibile in cd e per il download dal sito dell’editore in formato mp3, con il costo promozionale rispettivamente di 9,90 e 7,90 euro; potete sentirne un estratto qui.

Emons audiolibri, editore specializzato in libri in formato audio, vanta un piccolo ma interessantissimo catalogo di titoli per bambini e ragazzi, a cui prestano la voce autori e attori eccellenti: ai classici Il mago di Oz letto da Jasmine Trinca, Il richiamo della foresta letto da Marco Baliani, Peter Pan letto da Alessio Boni, Pippi Calzelunghe letto da Marina Massironi, si sommano i contemporanei Diario di una schiappa di Jeff Kinney e Il trattamento Ridarelli di Roddy Doyle, letti con spassosissima verve da Neri Marcoré, ma anche Le avventure di Itamar di David Grossman con la voce di Francesco Favino, Calcio d’inizio e E ora tutti in Brasile di Luigi Garlando letti dall’autore, e diversi altri da scoprire nel catalogo.

Come anticipato all’inizio dell’articolo, Streghetta mia non è il primo audiolibri di Bianca Pitzorno: in catalogo per Mondadori si trovano ancora tre libri corredati di cd con la lettura integrale da parte dell’autrice.

Quando eravamo piccole_con cd_copertinaIl primo titolo, pubblicato nel 2002, è Quando eravamo piccole: quasi seguito, anzi prologo, al celeberrimo Ascolta il mio cuore, racconta cinque avventure delle protagoniste Prisca e Elisa , dai 4 ai 9 anni, nella Sardegna dei primi anni Cinquanta. L’ascolto della voce di Bianca Pitzorno che ne racconta le peripezie rafforza il forte legame autobiografico fra le protagoniste e l’autrice, bambina negli stessi anni.

Giulia Bau e i gatti gelosi_con cd_copertina

Giulia Bau e i gatti gelosi (con cd), di Bianca Pitzorno, illustrazioni di Anna Curti, Mondadori 2004, 16 euro

Gli altri due, pubblicati nel 2004 e nel 2009, sono brevi racconti fiabeschi, nati come tascabili e per l’occasione ristampati in forma di albo di grandi dimensioni con le illustrazioni di Anna Curti: Giulia Bau e il gatti gelosi e A cavallo della scopa.

A cavallo della scopa_con cd_copertina

A cavallo della scopa (con cd), di Bianca Pitzorno, illustrazioni di Anna Curti, Mondadori 2009, 16 euro

Storie adatte ai lettori e ascoltatori dai 4 anni in su (o lettori autonomi del primo ciclo della scuola primaria), che mettono in scena principi e principesse amanti degli animali, streghe pasticcione che fanno errori di ortografia e come sempre tanti strampalati intrecci. L’ascolto del cd con la voce dell’autrice può essere accompagnato dalla lettura del libro o anche solo dal gesto di sfogliarne le pagine.

Ad un altro romanzo di Pitzorno è toccato invece in sorte di essere adattato in forma di serie a cartoni animati: si tratta di Clorofilla dal cielo blu. Del mio legame affettivo con questo libro ho già scritto qui, e sono quindi molto contenta di riparlarne su queste pagine.

Delle peripezie editoriali di questa avventura fanta-ecologica, pubblicata per la prima volta nel 1975 ma ancora assai moderna, e del suo adattamento in forma di cartone animato per la Televisione della Svizzera Italiana, ne parla diffusamente l’autrice sul suo bel sito.

Clorofilla dal cielo blu, di Bianca Pitzorno, regia di J. Victor Tognola, disegni di Adelchi Galloni, dvd + libretto, Gallucci 2012, 13,90 euro.

Clorofilla dal cielo blu, di Bianca Pitzorno, regia di J. Victor Tognola, disegni di Adelchi Galloni, dvd + libretto, Gallucci 2012, 13,90 euro.

Prima Mondadori e più recentemente l’editore Gallucci hanno pubblicato in dvd la prima serie di sei episodi di Clorofilla dal cielo blu, che ripercorre, ampliandolo, l’intreccio del romanzo originale. Oggi come ieri la storia funziona come un divertente meccanismo ad orologeria: il burbero botanico Erasmus, nemico dei bambini e degli animali, si ritrova in casa non solo due nipotini mai visti né conosciuti (che forse potrebbero aver sbagliato indirizzo…), ma anche una neonata extra-terrestre dalle fattezze vegetali (la Clorofilla del titolo), che a causa dello smog nell’atmosfera terrestre e intorno a Milano in particolare soffre terribilmente e ha bisogno delle cure dello scienziato.

Come nel film E.T. (venuto però successivamente), a tenere nascosta l’extra-terrestre da giornalisti, curiosi e malintenzionati, ci penseranno i bambini, senza però riuscire ad evitare una vera e propria rivoluzione verde nelle vite di tutti i protagonisti!

Illustrazione di Adelchi Galloni per la serie animata

Illustrazione di Adelchi Galloni per la serie animata

Le inconfondibili illustrazioni dai tratti spessi e morbidi di Adelchi Galloni si trasformano in coloratissimi disegni animati, in cui prevalgono, naturalmente, i toni del verde e del blu. L’animazione interamente fatta a mano sfrutta le potenzialità della ripetizione di sequenze di immagini – come già accadeva in altri cartoni animati dell’epoca – per creare familiarità con personaggi e situazioni. La colonna sonora è sognante e ricca di suoni sintetici, moderni per l’epoca, le voci tutte azzeccate. L’insieme è una piacevole visione da condividere con bambini da 7 anni in su: di quelli non impazienti, ma capaci di lasciarsi catturare da una bella storia raccontata con il ritmo della televisione di qualche decennio fa.

Per completare la nostra mediateca di Bianca Pitzorno restano solo da citare gli e-book disponibili sul mercato. Fra titoli dimenticati (Extraterrestre alla pari, la serie Gli amici di Sherlock), minori (A cavallo della scopa, Giulia Bau e i gatti gelosi, Incantesimi e starnuti, i libri scritti per Unicef), e esclusi eccellenti (L’incredibile storia di Lavinia), sono disponibili in formato e-book la maggior parte dei libri di Pitzorno editi da Mondadori e da Salani.

Sullo store di Mondadori li trovate da acquistare in formato leggibile sul reader Kobo; su Amazon sono disponibili in formato compatibile con Kindle; nelle maggiori librerie on-line li trovate in formato e-pub, compatibile con gli altri e-reader e tablet. Il prezzo di ogni titolo va dai 4,99 euro ai 6,99 euro.

Buona lettura, ascolto e visione a tutti!

Immagini e testi sono pubblicati per gentile concessioni degli editori. Tutti i diritti riservati.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...