7-10 anni/Fumetti

Mammut! di Stefan Boonen e Melvin, Sinnos

La storia di Teo, “uno dei ragazzi più in gamba di tutti i tempi” è la nuova e originale prova degli autori di Weekend con la nonna, qui alle prese con una spericolata avventura dal sapore preistorico.

Stefan Boonen ai testi, Melvin alle illustrazioni, Sinnos alla stampa sono una squadra vincente che è bello ritrovare insieme sulle pagine di Mammut!, il nuovo fumetto con caratteri ad alta leggibilità della collana Leggimi Graphic. Marchio di fabbrica della coppia di autori fiamminghi è la brillante commistione di scanzonato realismo e immaginazione scatenata, che i lettori hanno apprezzato in Weekend con la nonna.

Anche in questo secondo libro incontriamo un bambino come tanti (anche se in famiglia considerato “molto speciale”), alle prese con una famiglia e un’educazione fuori dal comune. Relegato in una villa ultramoderna insieme a una pressante Tata pelosa da due genitori ricchi e super impegnati, Teo è un ragazzino solitario. Sognerebbe di condividere le difficoltà delle lezioni private e la soddisfazione di fare ogni tanto qualche gioco proibito con la sorella maggiore Ada, ma ormai lei è grande e studia lontano da casa. Da alcune fotografie e inquadrature, intuiamo che Ada non è più quella che era quando aveva l’età di Teo, oggi è sulla sedia a rotelle, forse a causa della sua proverbiale spericolatezza.

Ma nella vita di Teo non c’è tempo per la malinconia, anche quando i genitori fanno tardi la sera e lo lasciano da solo. La sua mente corre alle avventure che potrebbe vivere oltre i confini dei due enormi prati che circondano la villa. Quando se ne presenta l’occasione, Teo si avventura in quel territorio inesplorato, che sembra un parco a tema preistorico in disuso, ma forse è veramente una landa selvaggia abitata da mammut, conigli dai denti a sciabola e tribù di primitivi… il ragazzino dovrà saltare, stare in equilibrio, battersi, correre a perdifiato, dimostrarsi audace e determinato, e chissà che nel fare ciò tutte le lezioni di yoga, judo, scherma e danza non gli siano d’aiuto!

Com’è avvincente questa crepuscolare avventura a fumetti, tutta tinta di arancio e nero: invenzioni grafiche e narrative si susseguono con andamento non scontato lungo tutte le cento e più vivacissime pagine. I continui cambi di ritmo e di prospettiva magari metteranno alla prova alcuni lettori meno scafati (a partire dai 7/8 anni) nel capire dove la realtà di Teo finisce e comincia il gioco; ma penso che la forza del fumetto sia proprio quella di portare il lettore dentro un mondo parallelo grazie alle immagini, che trasformano il mondo reale con più immediatezza delle parole. E se alla fine qualche dubbio rimarrà, sarà l’occasione per rileggere il libro una seconda volta e trovare nuovi dettagli tra le vignette.

Mammut! è una storia delicata di solitudine e conquista, che racconta sia le difficoltà dell’infanzia che la capacità di metabolizzarle, senza esibire questo intento come tema di fondo, ma nascondendolo tra le pieghe di una narrazione gioiosa e fuori dagli schemi.

Mammut!, per la sua capacità di unire leggerezza e insieme partecipazione emotiva, mi ha ricordato molto un bellissimo fumetto francofono di Jean Regnaud e Emile Bravo, Mia mamma (è in America, ha conosciuto Bufalo Bill), in cui il dolore per la perdita della mamma è trattato con dolcezza e ironia. Del fumetto edito da Bao Publishing e del film di animazione che ne è stato tratto ve ne parlai qui. Ne approfitto per informare che passa da Bologna sabato 22 aprile 2017 alle 16 potrà assistere alla proiezione del lungometraggio animato, tuttora inedito in Italia presso Fondazione MAST, nell’ambito di Future Film Kids.

Titolo: Mammut! (ovvero storia di Teo, uno dei ragazzi più in gamba di tutti i tempi)

Autori: Stefan Boonen, illustrazioni di Melvin, traduzione di Laura Pignatti

Edizione: Sinnos 2017, 12€

Lo trovi in vendita sugli scaffali della Libreria dei Ragazzi.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...