4-7 anni/7-10 anni/Nuove tecnologie

Anteprima “ExplorArt Klee”, Lapisly Digital Publishing

scommessa 2Benvenuta Lapisly, casa editrice digitale che racconta l’arte contemporanea ai bambini, fra narrazione, illustrazione e gioco!

Durante la Fiera del Libro per Ragazzi, mi sono presa un po’ di tempo per esplorare il mondo delle app per bambini . Ho frequentato alcuni incontri al Digital Cafè e presso gli stand di editori che stanno sviluppando il proprio catalogo digitale, ho allenato i pollici con le app vincitrici del Bologna Ragazzi Digital Award e sono riemersa con l’impressione che, in mezzo al grande fermento mediatico che accompagna oggi tutto ciò che è tecnologia per i ragazzi, ci sia una comunità con tanta voglia di sperimentare e disponibile ad accogliere le idee di giovani professionisti e editori digitali, molto più di quanto non accada nell’ambito dell’editoria tradizionale.

Lapisly, neonata digital publishing house con sede a Barcellona ma con forti radici italiane, è da poco entrata a far parte della famiglia degli sviluppatori di contenuti digitali per bambini e ha già trovato “casa” presso la Fiera: il 2 aprile scorso, presso lo stand del Mimaster di Milano, il team creativo dell’azienda, che ha creato la app di imminente uscita ExplorArt Klee, ha incontrato gli allievi del master per parlare di sinergia fra illustrazione e nuove tecnologie.

foto di Fabio Francesco Chionna

foto di Fabio Francesco Chionna

Io ho avuto il piacere di incontrare le fondatrici di Lapisly, Lara Mezzapelle e Debora Albano, qualche ora dopo presso lo spazio Zoo, libreria per ragazzi, pasticceria e galleria d’arte, dove bambini, amici e curiosi hanno potuto vedere un’anteprima del prodotto d’esordio della casa editrice. L’idea alla base di ExplorArt Klee è una vera e propria scommessa: coniugare l’esplorazione dell’arte contemporanea con la narrazione e il gioco e unire il potenziale poetico di parole, immagini e musica a nuove forme di interattività.  Il risultato, che sarà disponibile a tutti gli utilizzatori di iPad fra qualche mese, è ricco di bellissime sorprese!

L’impressione non è quella di sfogliare un libro illustrato su Paul Klee, ma di entrare dentro le sue opere d’arte e nel mondo della sua immaginazione: nonostante la presenza di testi da leggere accanto alle immagini, non c’è nessuna pagina da voltare ma tanti paesaggi animati che scorrono l’uno dopo l’altro trasformandosi. Accanto alle illustrazioni originali, realizzate in accordo con lo stile dell’artista, talvolta sono gli stessi dipinti di Klee, come Macchina per cinguettare, Crocifere fiori a spirale e Paesaggio con uccelli gialli ad essere ricostruiti con precisione sullo schermo e “smontati” in singoli elementi, che si animano al tocco, si compongono e ricompongo, oppure si staccano dallo sfondo creando un effetto tridimensionale.

Paul Klee, Landscape with Yellow Birds, 1923. Private Collection © Hans Hinz - ARTOTHEK

Paul Klee, Landscape with Yellow Birds, 1923. Private Collection © Hans Hinz – ARTOTHEK

L’esplorazione ravvicinata delle molteplici forme assunte dall’estro di Paul Klee, che oltre che pittore fu musicista, poeta e creatore di marionette (potete leggere questo post su Le figure dei libri per saperne di più), per gli autori di Lapisly non è un percorso fine a se stesso: il lavoro creativo dell’artista deve continuare a stimolare la creatività di coloro che vi si accostano, siano essi bambini o adulti.

ExplorArt Klee, primo titolo di una collana in divenire di art appbook per bambini e ragazzi, sarà quindi più di una app, la cui fruizione si esaurisce una volta spento il dispositivo… ma per conoscerne gli sviluppi “operativi” dovremo attendere l’uscita ufficiale!

ExplorArt Lapisly -anteprima appC’è grande orgoglio e soddisfazione nelle parole di Debora Albano, Lara Mezzapelle e Giacomo Deriu, core-team di Lapisly, quando raccontano il lungo e articolato processo di realizzazione di ExplorArt Klee, cresciuto grazie alla partecipazione entusiasta di un gruppo di artisti e tecnici di grande talento e esperienza.

Sul piano dello sviluppo software Lapisly può contare sulla collaborazione di Nicola De Bello e dello studio Ware’s Me (qui trovate gli articoli che riguardano alcune delle loro app per bambini precedenti).

Per la realizzazione delle immagini, cuore “animato” e pulsante dell’intero progetto, è stata coinvolta Liza Schiavi (ecco il suo blog), scelta attraverso una selezione destinata a giovani illustratori. L’illustratrice è stata abile e sensibile nel reinterpretare in maniera personale le forme tipiche dei quadri di Paul Klee e la loro la qualità coloristica e materica, trasportandole nei suoi ambienti e personaggi. I disegni di Liza sono stati poi pazientemente animati con la tecnica analogica frame by frame, integrata tramite l’utilizzo di modelli 3D da un team di animatori, in sinergia con l’illustratrice.

Illustrazione di Liza Schiavi

Illustrazione di Liza Schiavi

Anche la colonna sonora, molto più di un semplice sfondo sonoro e fondamentale per immergersi nell’atmosfera vivacemente creativa della app, è stata registrata tradizionalmente dal vivo da Guido Rigatti e composta seguendo i principi del metodo elaborato da Edwin E. Gordon per l’apprendimento musicale fin dalla prima infanzia, la celebre Music Learning Theory.

Alla fine del lungo processo di produzione, ExplorArt Klee sarà disponibile in cinque lingue (inizialmente in inglese e italiano) e pronta per farsi strada sul mercato globale delle app per ragazzi, potendo contare sull’appeal  immaginifico che ha l’arte contemporanea agli occhi dei più piccoli e sulla sapienza artigianale della sua realizzazione, qualità capace di “riscaldare” il mezzo tecnologico!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...