...in libreria/7-10 anni/divulgazione/Eventi/horror per ragazzi/Libri/Nuove tecnologie

“Missione paura”, da Timbuktu Labs e De Agostini

Brividi da manualeConoscete Timbuktu, la prima rivista su iPad per bambini? Da lunedì sbarca in libreria una nuova collana di manuali in formato libro e app, a cavallo fra horror, fantascienza e divertimento, realizzata dai creatori dell’innovativo magazine per ragazzi. E domani, non perdetevi l’anteprima e il laboratorio digitale per bambini allo Spazio OPEN di Milano!

Missione paura è una serie di quattro libri più  app, pubblicata da De Agostini e ideata dagli autori di Timbuktu, factory di prodotti digitali ed editoriali rivolti a bambini e ragazzi con sede in California e nata dall’idea delle italiane Francesca Cavallo e Elena Favilli, di cui vi ho già parlato diffusamente qui.

Le due fondatrici di Timbuktu sono anche autrici, insieme a Arianna Giorgia Bonazzi, dei testi di questi “paurosi” manuali per lettori da 6/7 anni in su, colorati dalle divertenti immagini di Federico Gaggero e Turi Scandurra, illustratori il cui stile riflette la loro esperienza nel campo dell’animazione digitale.

Protagonisti di Missione paura sono molti dei personaggi dalle fattezze toon che i piccoli lettori hanno già incontrato sulle pagine della rivista Timbuktu, come i gemelli Lars e Yoko, il mostro Igor, Rita la sapientona, la cagnolina dagli occhi grandi Betty, insieme a nuovi amici introdotti per l’occasione. Tutti i personaggi frequentano la scuola spaziale Timbuktu per ragazzini con superpoteri, dove ognuno ha modo di mettere alla prova le proprie caratteristiche e condividerle con gli altri.

Da questo pretesto narrativo nascono quattro diversi manuali pratici, dedicati rispettivamente agli esperimenti scientifici, alla cucina, all’organizzazione di una festa mascherata e per finire ai trucchi per superare le paure. Il tutto, ovviamente, declinato in una accattivante chiave fantascientifica e horror, oltre che umoristica, nella quale sono ben calati gli stravaganti personaggi coinvolti. Cliccate sulle copertine per visualizzarle più in grande:

Vi ho già detto molte volte quanto da bambina mi piacesse studiare sui manuali illustrati, specie se improbabili come quello per i cacciatori di fantasmi (lo trovate descritto qui). Il piacere stava tutto nell’immaginare di sperimentare le soluzioni proposte, prima ancora che metterle alla prova nella pratica. Perché, in fondo in fondo, ogni bambino già sa che il risultato che riuscirà ad ottenere, che si tratti di preparare una ricetta o svolgere un esperimento scientifico, non sarà mai uguale all’altezza dell’originale e della propria fantasia.

Anche i manuali di Missione Paura non sfuggono a questa regola: pur proponendo attività semplici e creative, spiegate passo passo e realizzabili con materiali di facile reperibilità, catturano l’attenzione soprattutto per il contesto fantastico popolato da mostri e supereroi in cui esse sono inserite.

In ogni libro non manca l’attenzione alla parte educativa, oltre che all’intrattenimento. Le ricette proposte dallo chef Igor in Un mostro in cucina sono tutte vegetariane e il protagonista fornisce ai piccoli lettori anche utili consigli per una corretta alimentazione. Gli Esperimenti schifosi di Lars e Yoko stimolano la curiosità dei lettori giovani e adulti (ma davvero un po’ di latte nella Coca Cola la fa sbiancare come un fantasma?), mentre Zombie, urla e ragnatele che fanno da contorno al perfetto party in stile Halloween di Oscar creano l’atmosfera giusta per imparare a stare bene insieme agli altri. Che tutti, compresi coloro che all’apparenza sembrano più forti, abbiano le proprie paure da superare ce lo svela Le paure segrete dei supereroi: da quelle più irrazionali e fantasiose (paura di un’invasione aliena, dei fantasmi) fino alle più comuni fra i bambini (il buio, i compiti in classe, i temporali), gli studenti e i professori della scuola Timbuktu hanno un consiglio buono per sconfiggerle tutte… senza bisogno di superpoteri!

La caratteristica più innovativa di Missione Paura, che riflette la specificità del progetto Timbuktu e l’interesse di De Agostini Libri nell’integrare i propri prodotti in formato cartaceo con nuove esperienze digitali che favoriscano la creatività dei piccoli lettori, è la possibilità di scaricare gratuitamente su tablet la app iStorie (disponibile su AppStore per iOS e Google Play Store per Android) e sbloccare per ogni libro acquistato degli speciali contenuti interattivi. Anche le versioni digitali dei libri, che saranno prossimamente disponibili in versione e-book per iBooks Store e per Kobo, conterranno rispettivamente animazioni e effetti sonori.

Se volete sfogliare dal vivo i libri e provare i contenuti interattivi delle app, l’appuntamento da non perdere è domani mattina alle 11 allo Spazio OPEN di Milano.

Missione Paura_invito

A presentare la collana saranno presenti Karen Nahum, Digital Director De Agostini Libri, Arianna Giorgia Bonazzi, autrice dei libri, Laura Alaimo, psicopedagogista e co-founder di CoderDojo, coordinati da Simone Spetia, giornalista a Radio24, con un video-messaggio di Elena Favilli, fondatrice e CEO di Timbuktu.

Durante la presentazione, dalle 11.30 alle 12.30, sarà allestito un laboratorio digitale dedicato ai bambini dai 6 ai 9 anni, dove i giovani lettori potranno incontrare i personaggi del mondo di Timbuktu entrando nel vivo delle attività proposte dai libri. Ogni partecipante avrà a disposizione i libri in versione digitale per scoprire in anteprima tutte le novità della serie.

L’ingresso libero ma è necessario prenotarsi per il laboratorio e per la presenza inviando una mail di conferma a stay@openmilano.com, indicando nome, cognome del bambino e numero di telefono del genitore.

Non perdetevi questa divertente occasione per leggere e sperimentare con le nuove tecnologie!

Immagini e testi sono pubblicati per gentile concessione dell’editore. Tutti i diritti riservati.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...