7-10 anni/da 10 anni in su/da 12 anni in su/divulgazione/Libri

Quattro passi nella filosofia per ragazzi

Oggi facciamo una passeggiata nei campi del sapere filosofico e dell’amore per la conoscenza con la guida di quattro libri per ragazzi originali e stimolanti, che, con approcci diversi, invitano a porsi continue domande e a ripercorrere nel proprio piccolo la strada dei grandi pensatori del passato. Perché anche nella vita di tutti i giorni c’è bisogno di porsi grandi interrogativi!

Il mio primo libro di filosofia, di Emiliano Di Marco, illustrazioni di Massimo Bacchini, La Nuova frontiera junior 2010, 17 euro.

Il mio primo libro di filosofia, di Emiliano Di Marco, illustrazioni di Massimo Bacchini, La Nuova frontiera junior 2010, 17 euro.

Il mio primo di filosofia e Quattro passi nella filosofia sono due volumi editi dalla casa editrice la Nuova frontiera junior ed entrambi scritti da Emiliano Di Marco, autore toscano “esperto di filosofia e bistecca fiorentina”, che propongono ai lettori da 8 anni in su il pensiero filosofico sotto forma di racconto illustrato.

 

Il mio primo libro di filosofia tenta e vince brillantemente la sfida di riproporre l’essenza di testi fondamentali della filosofia antica, come Il simposio e La Repubblica di Platone, in una versione semplificata e accessibile ai più giovani, che nel colorato mondo di parole e immagini orchestrato da Di Marco e dall’illustratore Massimo Bacchini ritrovano atmosfere e personaggi che rimandano alla mitologia e all’avventura.

I quattro racconti che compongono il libro (già apparsi in precedenza in volumi singoli presso lo stesso editore) hanno per protagonista il giovanissimo Spallone, meglio noto come Platone, aspirante saggio e allievo dell’anziano Socrate. Il bambino, un po’ per caso e un po’ per testardaggine, affronta le superstizioni che albergano in una caverna misteriosa e gli enigmi del mondo dei paradossi, partecipa ad un lauto banchetto in cui letterati e sapienti parlano dell’origine dell’amore e scopre che l’uomo più saggio del mondo è quello che sa di non sapere e non si stanca mai di fare domande a se stesso e agli altri, spronato da una curiosa vocina interiore.

Quattro passi nella filosofia, di Emiliano Di Marco, illustrazioni di Giusi Capizzi, La Nuova frontiera junior 2013, 17 euro.

Quattro passi nella filosofia, di Emiliano Di Marco, illustrazioni di Giusi Capizzi, La Nuova frontiera junior 2013, 17 euro.

La stessa insistente vocina dialoga anche con i protagonisti di Quattro passi nella filosofia: i piccoli Agostino, Giordano Bruno, Thomas Hobbes e Cartesio. Prima di divenire importanti studiosi, i quattro personaggi sono colti in un momento immaginario della loro infanzia, quando si manifestano loro per la prima volta le idee che ne caratterizzeranno tutta l’indagine filosofica successiva.

Così Hobbes, suggestionato dai racconti dei marinai che solcano le profondità dell’Oceano e dalle letture proibite dei libri in latino dello zio, che proclamano che “lupus est homo hominis”, immagina che in ogni uomo si celi un mostro, pronto a scatenarsi contro gli altri, se un mostro ancora più grande, il terribile Leviatano, non saprà tenerlo a bada… Il pigro René Descartes, che preferirebbe dormire e sognare sempre, piuttosto che studiare duramente come gli viene richiesto in collegio, viene messo alla prova dal Genio degli Inganni, che lo sprofonda prima in un sogno che imita la realtà, poi in un incubo nero privo di sensazioni. L’unica forza che il bambino può opporre al malvagio sono i propri pensieri e la coscienza di essi, che gli fanno pronunciare la famosa massima “Penso dunque sono”, rompendo il terribile incantesimo…

Quattro passi nella filosofia_interno1I racconti di Emiliano Di Marco sono narrati con voce fresca e un’originale costruzione narrativa, introducono idee complesse calandole in situazioni concrete, condite di un pizzico di ironia, oltre ad utilizzare elementi fantastici, familiari ai piccoli lettori, e una buona dose di “suspense” nella ricerca delle soluzioni alle domande dei giovani pensatori. Personaggi e avvenimenti sono tradotti in piacevoli illustrazioni dai contorni morbidi da Giusi Capizzi.

Se pensate che i bambini possano trovarsi in difficoltà con storie che riguardano i limiti della conoscenza, dei quali si cruccia Agostino, o i concetti di finito e infinito, con i quali si confronta il piccolo Giordano Bruno, provate a leggere insieme a loro i racconti che compongono Quattro passi nella filosofia: sarà per bambini e adulti una preziosa occasione per riflettere, a partire dalle esperienze dei piccoli filosofi protagonisti, dell’ampiezza e ricchezza dell’immaginazione e del sapere dell’uomo, e sull’ampiezza e ricchezza di spunti che si possono trasmettere attraverso una storia.

Pensa che ti ripensa, di Anna Vivarelli, illustrazioni di Vanna Vinci: Piemme junior 2014, 12 euro.

Pensa che ti ripensa, di Anna Vivarelli, illustrazioni di Vanna Vinci: Piemme junior 2014, 12 euro.

Del potere delle storie, di grandi pensatori e di quesiti filosofici parla anche l’ultimo libro di Anna Vivarelli, Premio Andersen 2010 come Miglior Scrittore, rivolto ai lettori curiosi a partire da 10 anni in su. Pensa che ti ripensa è un agile manualetto “per giovani menti”, di recente pubblicato da Piemme junior nella collana Il battello a vapore, lungo le cui pagine l’autrice tenta un vero e proprio dialogo con i ragazzi: Vivarelli sceglie uno stile colloquiale, inframmezzato da numerose domande rivolte ai lettori, per parlare con immediatezza e semplicità- ma mai superficialità – di temi come il tempo, l’amicizia, la bellezza, la morale, i sogni, l’empatia, la tolleranza.

Se è vero che il libro nasce dalla passione dell’autrice, laureata in filosofia, per la materia di cui racconta e allo stesso tempo dalle tante domande che nel corso degli anni i lettori le hanno posto a partire dai suoi romanzi, ecco che i temi sono scelti fra quelli che maggiormente interessano la sfera della vita di ragazzi e pre-adolescenti, ma diventano anche un’occasione per una cavalcata nella storia della filosofia, per incontrare Socrate, Kant, Voltaire, Freud, Bergson, Sant’Agostino. Le loro parole fanno da guida all’autrice nel mostrare ai ragazzi come grandi pensatori hanno cercato risposta ai loro stessi quesiti.

Per fare un esempio concreto tratto dal libro, il capitolo intitolato “Una regola facile facile” mette i giovani lettori davanti ad una domanda fondamentale: come posso diventare una persona buona, ovvero come posso distinguere il bene dal male? Il pensiero di Immanuel Kant, la sua ricerca di una legge morale dentro di sé, e la sua scoperta di un “imperativo categorico” che gli detta il precetto “agisci come se la regola della tua azione dovesse diventare legge universale”, viene tradotto da Vivarelli in una facile direttiva a portata di ogni ragazzo. Basterebbe domandarsi, davanti ad ogni scelta piccola o grande, come buttare in terra una cartaccia o cercare di saltare la fila, “e se tutti i si comportassero come me?”, per iniziare a comprendere più correttamente il valore delle proprie azioni e le sue conseguenze.

Alla scorrevole lettura dei brillanti testi di Vivarelli si affiancano le ironiche vignette di Vanna Vinci, che aprono ogni capitolo. La fumettista, già autrice delle sarcastiche strisce della Bambina Filosofica, è avvezza a giocare con aforismi e massime, e mette in bocca ai suoi due personaggi, un ragazzo e una ragazza di oggi, battute pungenti modellate sul tema di ogni capitolo.

E se nessuno mi becca?, di Bruce Weinstein, illustrazioni di Tuono Pettinato, traduzione di Livia Zanelli, Il castoro 2013, 13,50 euro

E se nessuno mi becca?, di Bruce Weinstein, illustrazioni di Tuono Pettinato, Il castoro 2013, 13,50 euro

Il fumettista Tuono Pettinato, dal tratto graffiante e spiritoso è invece l’illustratore scelto per l’edizione italiana di E se nessuno mi becca?, sottotitolo Breve trattato di etica per ragazzi, un libro dell’autore statunitense Bruce Weinstein, studioso che scrive di etica su importanti siti e riviste, pubblicato qualche mese fa dalla casa editrice Il castoro.

La filosofia – meglio, una delle sue branche, l’etica – viene sottratta all’astrattezza e calata dall’autore in situazioni contemporanee che hanno per protagonisti i lettori adolescenti. E se nessuno mi becca? si rivolge direttamente ai lettori da 12 anni in su e oltre, sfidandoli positivamente ad agire in ogni situazione secondo cinque principi universali e incontestabili: non fare del male a nessuno, lascia il mondo un po’ meglio di come l’hai trovato, rispetta il prossimo, sii giusto, sii amorevole.

E se nessuno mi becca_illustrazione 2Dopo una breve introduzione sul campo di azione dell’etica e sui suoi principi, il libro è organizzato in dodici capitoli che propongono altrettante situazioni critiche, in cui valutare il comportamento giusto o sbagliato può non essere facile: da questioni più ordinarie come riferire o no ad un’amica un pettegolezzo che la riguarda, rischiando di ferirla, fino alla necessità di difendersi da bulli o spacciatori, passando per la scelta di scaricare illegalmente materiale da internet o infrangere una regola finché nessuno se ne accorge.

I giovani lettori possono leggere E se nessuno mi becca? tutto d’un fiato, immedesimandosi nelle situazioni descritte da Bruce Weinstein, provando ad immaginare il proprio comportamento nello stesso frangente e sorridendo per la divertente traduzione in immagini che ne dà Tuono Pettinato, oppure prenderlo in mano di volta in volta, secondo necessità, per trovare spunti di riflessione e confronto a partire dalla .

E se nessuno mi becca_illustrazione 1Data la natura operativa del volume, la casa editrice il castoro ha affidato all’autrice per ragazzi e docente Annalisa Strada il progetto di un laboratorio di etica da diffondere su tutto il territorio nazionale, attraverso incontri dal vivo e la condivisione sul web. A partire dal blog omonimo E se nessuno mi becca?, genitori ed educatori possono anche scaricare un kit composto da schede operative che prendono spunto dalle pagine del libro, lasciare testimonianze del proprio lavoro sul campo, condividere buone pratiche.

Immagini e testi sono pubblicati per gentile concessioni degli editori. Tutti i diritti riservati.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...