4-7 anni/7-10 anni/albi illustrati/Libri/osservazioni scientifiche

Per fare un frutto…

Quando nell’orto non crescono solo ortaggi salutari, ma anche racconti appetitosi: cogliamo anche oggi due freschissime letture di stagione per bambini da 6 anni in su!

Io adoro abitare in città, ma con i primi caldi mi coglie la nostalgia di non avere una casa di campagna dove fuggire, per trascorrere le giornate a contatto con la natura. E fa lo stesso se si tratta di una fantasia infeconda, perché tanto lo so che non saprei tenere in mano nessun attrezzo da giardino, e che lontano dai libri e dal computer non ci riuscirei a stare a lungo; l’idea ugualmente si ripropone ad ogni primavera, pronta a tormentarmi se ancora una volta non saprò trasformarmi in una novella Linnea. E quest’anno ci si mettono anche dei libri meravigliosi a punzecchiarmi!

Il primo di cui vi parlo è uno splendido e recentissimo albo illustrato, da leggere con i bambini a partire dai 6 anni, che rinnova il connubio fra la nostrana Babalibri e la francese L’Ecole des Loisirs, di cui la casa editrice milanese traduce molti meritevolissimi titoli illustrati. Scritto e illustrato da Gerda Muller, il suo titolo dice già tutto:

La vita segreta dell’orto, di Gerda Muller, Babalibri 2013, 14 euro.

La vita segreta dell’orto, di Gerda Muller, Babalibri 2013, 14 euro.

Quanta invidia per Sofia, bambina di città i cui nonni vivono in campagna dedicandosi alla cura dell’orto! Grazie ai loro sapienti e pazienti consigli la bimba muove i primi passi nella coltivazione dei ravanelli (ancora loro! Vedi l’articolo precedente…), nell’assaggio delle primizie (i piselli freschi sono più dolci delle caramelle!), fino a padroneggiare le tecniche e il gergo degli orticultori, che sanno pacciamare, sarchiare, rincalzare quando serve. Cosa indicano tutti questi nomi? Scopritelo di giorno in giorno insieme a Sofia.

C’è bisogno di tempo, di pioggia e di sole, di notti pigre (ma non per topolini, gatti e pipistrelli) e mattine operose, affinché le tante varietà di ortaggi piantati dai nonni crescano come si deve, e le vacanze agricole della nipotina sembrano non finire mai. Ma anche d’autunno e d’inverno in campagna c’è tanto da fare e ai contadini fa comodo anche una mano bambina.

E, dopo un anno di esperienza, con un piccolo balcone soleggiato a disposizione e una manciata di semi, Sofia potrà insegnare la magia dell’orto anche ai suoi giovani amici di città.

La vita segreta dell'orto_illustrazione

La narrazione delicata, suddivisa in brevi capitoli quotidiani in cui c’è sempre qualche nuova pianta o frutto da scoprire, è incorniciata da morbide illustrazioni a tutta pagina, che mostrano i diversi settori dell’orto in sezione, e da “primi piani” di ortaggi e animali. Parole e figure non riservano sorprese, ma conquistano per la loro capacità di trasmettere tutta le bellezza di una natura accogliente, che con il suo ritmo rende più semplice la vita di adulti e bambini. La stessa comunione fra nonni, nipoti e natura la potete leggere nel bel romanzo di Linda Newbery Un amico segreto in giardino, di cui ho parlato qui quasi un anno fa.

Se la classificazione degli ortaggi e il glossario ortolano alla fine de La vita segreta dell’orto non soddisfano tutte le vostre curiosità in fatto di frutta e verdura, vi accosterete allora con piacere a quest’altro gustoso catalogo illustrato: si tratta di quel Dans mon panier, pubblicato originariamente da Éditions de la Martinière Jeunesse, meritoriamente menzionato nella categoria Non Fiction del Bologna Ragazzi Award di quest’anno, approdato nelle nostre librerie grazie ai tipi di Gallucci:

I frutti della terra_copertina

I frutti della terra, illustrazioni di Florence Guiraud, testi di Judith Nouvion, Gallucci 2012, 22 euro.

Dall’aglio alla zucca, una galleria di prodotti della terra presentati con raffinatezza e ironia, per lettori di tutte le età. Per ogni frutto o ortaggio le autrici hanno a disposizione una doppia pagina.

A sinistra Judith Nouvion predispone una scheda dettagliata con le loro origini, caratteristiche e curiosità, letterarie e proverbiali: lungo le pagine si incontrano la fiabesca principessa sul pisello, vampiri che temono l’aglio, uomini col naso “a patata” e donne che cadono negli inganni come “pere cotte”. Qua e là, dove non c’è un detto da spiegare, spuntano personaggi al tratto che letteralmente indossano gli ortaggi come ornamento: piccole buffe sorprese illustrate da scoprire con attenzione.

I frutti della terra_pisello

Ma a farla da padrone sulla facciata destra è la bella immagine dipinta di Florence Guiraud di frutta e verdura a grandezza, in molti casi, oltre il naturale. “Sbucciando” o sfogliando ogni dipinto, sotto l’aletta compare l’interno altrettanto dettagliato dell’ortaggio.

Il libro è un vero e proprio banchetto naturale per gli occhi, fresco e pastoso allo stesso tempo, che verrebbe voglia di assaggiare pagina dopo pagina. Ma con consapevolezza e nel rispetto dei ritmi dell’ambiente, però: un utile calendario finale ricorda ai lettori – grandi e piccoli – qual è la stagione migliore per consumare ogni prodotto della terra. Anche questa è ecologia!

I frutti della terra_pomodoro

Immagini e testi sono pubblicati per gentile concessione di Madre Natura e delle rispettive case editrici. Tutti i diritti riservati.
Annunci

5 thoughts on “Per fare un frutto…

  1. Pingback: Infanzia e natura | GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

  2. Il peccato è che orti e giardini manchino negli appartamenti di città! Le illustrazioni di Gerda Muller sono molto classiche, magari un po’ lontane dal gusto stilizzato che va nei contemporanei.Ma magari i piccoli lettori che hanno un orto a scuola o a casa potranno trarre piacere dal riconscersi in Sofia!

  3. molto bello il primo, adoro le illustrazioni, devo provare a vedere se piacerebbe anche ai miei giovani lettori che preferiscono disegni diversi. mi piace l’idea dei termini orticoli raccontati, visto che noi li mettiamo in pratica.
    anche se .. ti rivelo che libri e computer trovano posto anche nelle case di campagna 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...