0-3 anni/4-7 anni/Libri/osservazioni scientifiche

Piccole scoperte

Peli e squame da osservare, becchi e code da riconoscere, ali da sbattere e alette da sollevare, per la gioia dei bambini curiosi di scoprire il mondo della natura.

Piccole scoperte_Editoriale Scienza

Gli animali non sono tutti uguali: ci sono i mammiferi che respirano aria, partoriscono i cuccioli e li nutrono con il loro latte. Ci sono i pesci che respirano sott’acqua attraverso le branchie e hanno le pinne per nuotare. Ci sono i rettili dalla pelle squamosa, gli uccelli che depongono uova, gli anfibi di terra e di acqua.

Scoprire le parentele nel mondo della natura, nominare le specie, classificarle, fa parte della storia delle scienze e della storia individuale di ogni bambino o bambina, che fin da piccolo sperimenta la stessa curiosità dello scienziato di fronte a ciò che è diverso da lui.

Due recenti albi illustrati della collana Piccole scoperte, pubblicati da Editoriale Scienza, rinnomato marchio editoriale di casa Giunti specializzato in divulgazione scientifica per giovani lettori, rispondono in maniera piacevole e divertente alla brama di scoperta dei cuccioli d’uomo da 2 anni in su.

Chi è come me?_copertinaChi è come me?, Nicola Davies, illustrazioni di Marc Boutavant, Editoriale Scienza 2012, 12,90 euro.

Una moltitudine di animali coloratissimi e sorridenti ci saluta dalla copertina di Chi è come me?, solleticando la curiosità dei lettori con i loro occhioni sgranati e i musetti buffi. L’inconfondibile e accattivante stile dell’illustratore Marc Boutavant si fa piacevolmente riconoscere e ci invita a guardare dentro…

Cinque animaletti beffardi si rivolgono ai lettori in prima persona, sfidandoci a trovare qual è l’animale che somiglia loro di più, fra quattro candidati nascosti dietro altrettante alette. Ogni aletta è decorata con una texture diversa, che ricorda la pelle, la pelliccia o il piumaggio di quello o quell’altro animale. Chi ha il pelo e quattro zampe come il coniglio? Chi ha le piume e il becco come il piccione?

Dall’ambiente domestico della campagna fino all’arido deserto e all’insondabile oceano, gli animali appartenenti alla stessa classe (mammiferi, uccelli, pesci, rettili, anfibi) ci strizzano l’occhio dalle ampie illustrazioni che seguono il quiz.

 

Cosa diventerò?_copertinaCosa diventerò?, Nicola Davies, illustrazioni di Marc Boutavant, Editoriale Scienza 2012, 12,90 euro.

In Cosa diventerò? a noi di indovinare le metamorfosi della crescita a partire da un dettaglio inquadrato in primo piano: un bozzolo, un uovo, una sfera simile ad una pallina da ping pong, un puntino nero dentro ad una goccia di gelatina, un roseo cucciolo imberbe. Il meccanismo si ripete con efficacia: una domanda, un’aletta da sollevare e a seguire una sequenza di vignette che raccontano la crescita della farfalla, dell’orso polare, dell’uccellino, della tartaruga, del girino…

Se il semplice ed efficace meccanismo interattivo dei due libri scritti da Nicola Davies è una scelta più collaudata che innovativa, le illustrazioni di Marc Boutavant (che chi scrive ha già svelato di adorare…) donano ai volumi una marcia in più. La palette di colori, vivacissimi e inconsueti per l’ilustrazione scientifica (giallo limone, verde pisello, rosa caramella, turchese, rosso fuoco), è utilizzata sapientemente dall’autore per mettere in evidenza i protagonisti animali.

Che dal canto loro non si accontentano di fare bella mostra di soffici pellicce al tratto o di pelli squamose in stile pop, ma assumono pose ed espressioni buffe e tenere che faranno innamorare i più piccoli… e non solo loro!

Annunci

One thought on “Piccole scoperte

  1. Pingback: “Da dove viene?”, Editoriale Scienza | GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...