4-7 anni/7-10 anni/albi illustrati/Cinema e tv/Libri

Panico al villaggio!

È il compleanno di Cavallo e Indiano e Cowboy hanno comprato… 50 milioni di mattoni! Ma niente panico: fra mucche, pecore, postini, ladri e pinguini, c’è posto per tutti nel villaggio più pazzo che ci sia…

Cosa se ne fanno un Indiano e un Cowboy, che devono costruire un barbecue, di 50 milioni di mattoni? E poi… cosa se ne fa un Cavallo, che mangia solo biada, di un barbecue? E cosa se ne fanno una famiglia di Atlantidi, che vivono a testa in giù in uno stagno, dei mattoni di Cavallo?

Per rispondere a questa e mille altre stravaganti domande, non vi resta che sedervi comodamente nel vostro salotto e gustarvi la visione in dvd dell’esilarante film d’animazione belga Panico al villaggio di Vincent Patar e Stéphane Aubier!

I protagonisti del film, un bizzarro trio di pupazzetti di plastica male assortiti (immaginate di mettere insieme nella stessa casa un indiano e un cow-boy litigiosi con un cavallo saccente…), dovranno affrontare avventure sempre più rocambolesche -fra i ghiacci del polo, al centro della terra, sott’acqua- prima di poter finalmente riassaporare la pace della vita di campagna, dopo che un incauto acquisto on-line ne ha sconvolto la routine.

Oggi è finalmente disponibile in dvd l’edizione italiana di questo piccolo gioiello dell’animazione in stop-motion, selezionato per il Festival di Cannes nel 2009 e vincitore dell’edizione 2010 del Future Film Festival (qui un interessante articolo sul sito del festival).

Il lungometraggio, ispirato ad una serie di venti cortometraggi animati realizzati dagli stessi autori fra il 2002 e il 2003 (mai tradotti in italiano), rende omaggio al mondo dei giocattoli e dei giochi strampalti dei bambini, in cui le azioni dei personaggi e le loro consequenze seguono il più delle volte una “non-logica” sorprendente e dai risultati esilaranti. I personaggi, tutti “impersonati” da pupazzetti in plastica o plastilina, si muovono goffamente fra lavori domestici, scherzi, dispetti, pericoli, fughe e salvataggi.

Sebbene alcune situazioni fra le più ironiche e stravaganti possano risultare più divertenti per un pubblico di ragazzini dai 7/8 anni in su e per gli adulti poco cresciuti, vale la pena di proporre anche agli spettatori più giovani questo esempio di animazione  non standardizzata e il suo originalissimo -seppur tradizionale- immaginario!

Panico al Villaggio -copertinaE il divertimento continua! Non appena vi sarete affezionati a Cavallo, Indiano e Cowboy attraverso le immagini del film, sarete ancor più lieti di sapere che i loro autori hanno dato vita anche ad una serie a fumetti (disponibile però solo in francese) e ad un simpatico albo illustrato, pubblicato in Italia già qualche tempo fa da Orecchio Acerbo.

Il libro utilizza sia immagini tratte dal film, che illustrazioni originali e fumetti. Le illustrazioni sono realizzate facendo “posare” i giocattoli protagonisti del film in ritratti creati apposta per l’occasione.Panico al Villaggio

Il libro non ripercorre puntualmente la storia del film, ma segue le peripezie di Cavallo, intento a raccontare ad un gruppo di indisciplinati amici del villaggio le sue peripezie. C’è chi si distrae, chi vuole dire la sua sul racconto intervendo a sproposito, c’è un postino che pedala a pié di pagina disturbando i numeri…

Panico al Villaggio

Arrivare in fondo al racconto delle nove catastrofi capitate a Cavallo sarà molto difficile…

Panico al Villaggio

Per saperne di più…

Panico al villaggio, un film di Vincent Patar e Stéphane Aubier, animazione, Belgio-Lussemburgo-Francia 2009, 75 minuti. Distribuito in dvd da Cecchi Gori Home Video.

Panico al villaggio, dal film di Vincent Patar e Stéphane Aubier, testi di Stéphane Malandrin, Orecchio acerbo 2010, 15 euro.

Le immagini e i testi tratti dal libro “Panico al villaggio” sono pubblicati per gentile concessione dell’editore.
Annunci

One thought on “Panico al villaggio!

  1. Pingback: 100 di questi articoli! | GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...