4-7 anni/albi illustrati/Libri

Il blues dei lupi blù

Quando il cielo è blu, le penne sono blu, blu l’arcobaleno, blu anche la pipì… quando del BLÙ non se ne può fare a meno, chi oserà dire “Non ne posso più!”?

In un universo uniforme e senza sfumature, anche il più brillante dei colori finisce per venire a noia: i lupi “blù“, talmente blu da meritare l’accento sulla “u”, vivono in case blu, guidano auto blu, mangiano cibi blu e ogni giorno seguono sempre la stessa monotona routine. Non amano le sorprese e la loro vita scorre come un malinconico blùes

Fino a quando la musica in città cambia…

Il lupo rrosso è talmente rosso di pelo da meritare una “r” doppia. Il lupo rrosso è spensierato, va a zonzo e sa fischiare in mille maniere. È un campione nel perdere tempo con tutte quelle cose inutili che i lupi blù non hanno mai avuto il tempo di impare.

E a poco a poco il volto stesso della città cambia: come colonna sonora, un allegro fischiettio; come tavolozza, tutti i colori dell’arcobaleno.

Ma una volta che si è imparato ad accettare il cambiamento, bisogna essere pronti a continue sorprese e a cogliere  occasioni sempre nuove…

Per saperne di più…

La città dei lupi blù, Marco Viale, Giralangolo 2012, 13,5 euro.

Questo coloratissimo albo illustrato di grande formato colpisce subito per le efficaci illustrazioni, tutte giocate sui tre colori primari, che si accostano senza mai combinarsi. Le figure dei lupi, e degli oggetti stilizzati che accompagnano la loro quotidianità  urbana (qui si parla di bestie altamente civilizzate, che della loro natura libera e selvaggia hanno perso fin troppo), spiccano sugli sfondi bianchi e neri e conquistano completamente le ampie pagine doppie, in cui anche il testo si compone in forme movimentate.

La struttura semplice del racconto (c’è una situazione iniziale, cui segue un completo ribaltamento, seguito da un ritorno alla normalità, e poi si ricomincia di  nuovo…) lo rende adatto per essere letto in compagnia di bambini più piccoli, che potranno cogliere nella storia dei lupi blù un inno al cambiamento e al divertimento.

Ai lettori più grandicelli (6-7 anni) il compito di cogliere lo spirito anticonformista del lupo rrosso ( e di quello gialllo…), in barba all’omologazione del branco dei lupi blù… colpevoli forse soltanto di avere poca fantasia e un briciolo di pigrizia di troppo!

Scritto e disegnato da Marco Viale, La città dei lupi blù è una delle ultime novità comparse nella collana Picture Books che porta il marchio Giralangolo: un’interessante iniziativa editoriale della casa editrice EDT, più nota per le edizioni italiane delle guide di viaggio Lonely Planet che per i suoi libri per ragazzi, ma meritevole di molta attenzione per i suoi piacevolissimi albi illustrati (su tutti, Il libro dei regali straordinari – su Zazie News una bella recensione) e alcune proposte editoriali molto originali (le collane LeMilleeunaMappa, Paesi e popoli del mondo).

Testi e illustrazioni sono pubblicati per gentile concessione della casa editrice.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...